top
Non ha alcun articolo nel carrello

La mosca nera e il dermatite estiva nei cavalli

Scritto secondo le informazioni e gli standard professionali più recenti e rivisto settimanalmente per verificarne l'attualità. Aggiornato il: 22.03.2023

Die Kriebelmücke in einer Nahaufnahme

La mosca nera

Ein schlimmes Ekzem verursacht durch Kriebelmücken

Eczema al garrese

I proprietari di cavalli lottano dalla primavera all'autunno con l'attacco delle mosche nere. La puntura di questi insetti può avere gravi conseguenze per la salute degli animali. Molti cavalli reagiscono in modo allergico alla saliva e sviluppano un dermatite estiva. Questo non è solo doloroso, ma può anche essere pericoloso per la vita, soprattutto per gli animali anziani e malati. Peticare ha trovato un rimedio che blocca l'avvicinamento della mosca nera e quindi elimina la causa principale del dermatite estiva. Leggete il seguente articolo per scoprire tutto quello che c'è da sapere sul dermatite estiva nei cavalli e su come combatterlo efficacemente.

Indice dei contenuti:

  1. Cosa sono le mosche nere e perché sono così pericolose?
  2. Come si sviluppa il dermatite estiva?
  3. Cosa aiuta contro il dermatite estiva nei cavalli?
  4. I rimedi casalinghi aiutano a combattere il dermatite estiva nei cavalli?
  5. Soluzioni Peticare contro le mosche nere e il dermatite estiva nei cavalli
  6. Conclusione: dermatite estiva causato dalle mosche nere: Questo aiuta davvero

Cosa sono le mosche nere e perché sono così pericolose?

Le mosche nere sono un tipo speciale di zanzara che non può essere paragonato alla zanzara locale. In questo Paese esistono circa 50 specie diverse di mosche nere. Invece di un pungiglione, hanno strumenti pungenti simili a forbici con cui feriscono la pelle degli animali. Questo crea una piccola pozza di sangue, che viene espulsa. Per questo motivo la mosca nera è chiamata anche succhiatore di sangue.

Qual è la differenza tra la mosca nera e le altre specie di zanzare?

La mosca nera è un insetto simile a una mosca. Mentre altre specie di zanzare pungono la pelle con un pungiglione, le mosche nere fanno piccoli fori nella pelle con i loro strumenti di puntura. Hanno bisogno del sangue come fonte di proteine per le loro uova.

Che aspetto hanno le mosche nere e come riconoscerle?

A causa della diversità delle specie, esistono anche diversi aspetti della mosca nera. La loro caratteristica principale sono le due ali e la colorazione, che può variare dal giallo-rossastro al nero. Gli animali di colore più chiaro sono solitamente femmine.

In quale stagione sono attive le mosche nere?

Il periodo della mosca nera inizia già in primavera. Le prime mosche nere si vedono di solito a metà marzo; sopravvivono fino a settembre inoltrato. Le mosche nere sono particolarmente attive al crepuscolo, cioè sia al mattino presto che alla sera.

Dove si trovano spesso le mosche nere?

La mosca nera vive in zone umide. I pascoli situati vicino a zone umide e ai margini delle foreste sono quindi particolarmente colpiti. Non appena il vento diventa più forte o i corpi idrici si trovano a una distanza maggiore, le possibilità di sopravvivenza della mosca nera diminuiscono. Le mosche nere non sono abbastanza grandi e forti per percorrere distanze maggiori.

Perché le mosche nere sono così pericolose per i cavalli?

La mosca nera crea una ferita con i suoi strumenti pungenti, nella quale secerne una secrezione salivare. Questa secrezione serve come fluidificante del sangue, in modo che la mosca nera possa succhiare il sangue più facilmente in seguito. La secrezione innesca un rilascio di istamina nel corpo, che a sua volta provoca reazioni allergiche e prurito. Se un cavallo viene punto in massa dalle mosche nere, questo può portare anche alla morte.

Le conseguenze più comuni di una puntura di mosca nera:

  • Dolce prurito
  • Prurito
  • Irritazione della pelle
  • Reazioni pseudoallergiche
  • Tentativi di fuga incontrollati
  • Insufficienza cardiovascolare

Che aspetto ha il morso di una mosca nera?

Il morso della mosca nera è appena percettibile all'inizio. Si sviluppa una piccola macchia di sangue, che a prima vista è poco visibile per il proprietario del cavallo. Le punture iniziano a prudere e a far male e dopo qualche giorno si formano i tipici gonfiori. In seguito si sviluppano un nodulo delle dimensioni di un pisello e vesciche purulente che iniziano a prudere.

Come possono i proprietari di cavalli curare correttamente le punture di mosca nera?

Se una mosca nera ha morso l'animale, la ferita da morso deve essere trattata il prima possibile. Spesso il raffreddamento con ghiaccio e la disinfezione della zona colpita sono d'aiuto. Se si nota che l'animale mostra reazioni fisiche come dolore e febbre, è necessario chiamare il veterinario. Le reazioni circolatorie pericolose per la vita possono essere prevenute con la somministrazione di antibiotici.

Come si sviluppa il dermatite estiva?

La mosca nera è uno dei principali fattori scatenanti dello sviluppo del dermatite estiva. Dopo essere stato morso dalla mosca nera, l'animale inizia a prudere e a strofinarsi contro gli alberi, le recinzioni o il muro della stalla. Questo provoca la formazione di macchie aperte, la caduta del pelo, l'infiammazione e l'ulcerazione della ferita. Di conseguenza, nel cavallo si sviluppa il dermatite estiva.

Proprio questi punti aperti sono un vero e proprio invito per le mosche nere. Esse si posano sulla ferita, secernono nuovamente la secrezione allergizzante e quindi producono nuovamente reazioni allergiche.

Quali animali possono soffrire di dermatite estiva?

Il dermatite estiva, causato dalla puntura della mosca nera, può manifestarsi in molti animali. Può colpire pony e cavalli di razze molto diverse. Le razze equine nordiche e robuste come l'islandese, il frisone o il norvegese sono particolarmente colpite. Nelle loro regioni d'origine non ci sono naturalmente moscerini o mosche nere, quindi sono evolutivamente più suscettibili.

La suscettibilità al dermatite estiva è ereditaria?

Sì, esiste una chiara evidenza che la suscettibilità al dermatite estiva può essere ereditata. Gli scienziati hanno identificato un gene i cui portatori omozigoti mostrano un rischio maggiore di reazioni allergiche alla saliva della mosca nera. Tuttavia, anche in questo caso non c'è garanzia che la generazione successiva sviluppi effettivamente il dermatite estiva. Solo se la predisposizione genetica è presente e il cavallo mostra i sintomi tipici del dermatite estiva, allora l'animale soffre effettivamente di dermatite estiva. In ogni caso, i proprietari di cavalli dovrebbero essere più vigili se la cavalla è già affetta da dermatite estiva.

Questi sono i sintomi più comuni del dermatite estiva

I primi segni del dermatite estiva sono aspecifici. Il cavallo è irrequieto a causa dell'intenso prurito. Si agita con la coda per scacciare le mosche nere. Successivamente, compaiono sintomi più specifici, chiaramente attribuibili al dermatite estiva.

  • Eruzione cutanea
  • Aree rotonde e senza peli
  • Ispessimento della pelle
  • Incrostazioni
  • Aree cutanee aperte
  • Ferite lacrimose e suppuranti

Cosa aiuta contro il dermatite estiva nei cavalli?

A causa dei pericoli rappresentati dalla mosca nera, molti proprietari di cavalli sono alla disperata ricerca di soluzioni. Leggete qui cosa potete fare contro la puntura della mosca nera e come potete evitare lo sviluppo del temuto dermatite estiva.

Riduzione dei tempi di pascolo degli animali

Poiché le mosche nere sono particolarmente attive durante le ore del crepuscolo, i proprietari di cavalli evitano di utilizzare queste ore per il pascolo. Questa misura di solito ha solo un moderato successo, perché le mosche nere sono ancora attive durante il giorno.

Scegliere il pascolo giusto

Se possibile, sarebbe opportuno evitare di pascolare vicino ai punti d'acqua.

Alimentazione a basso contenuto proteico

Le mosche nere prendono di mira soprattutto le proteine presenti nel sangue del cavallo. Pertanto, può essere utile somministrare agli animali una dieta a basso contenuto proteico, in modo da renderli meno attraenti per i succhiatori. In particolare, i cavalli affetti da eczema non dovrebbero ricevere proteine supplementari attraverso mangimi concentrati.

I rimedi casalinghi aiutano a combattere il dermatite estiva nei cavalli?

Per evitare una chimica grave, soprattutto nei puledri, nelle giumente gravide e negli animali decrepiti, molti proprietari di cavalli si affidano a rimedi casalinghi. Si dice che il grasso di mungitura allevi il prurito, la crema Penaten lenisca la pelle e l'unguento alla calendula promuova la guarigione delle ferite e inibisca l'infiammazione. Anche la terra curativa e l'unguento allo zinco possono essere utilizzati per l'eczema estivo.

Tuttavia, questi rimedi hanno tutti uno svantaggio decisivo: aiutano solo quando la mosca nera ha già morso e si è sviluppato il dermatite estiva. Pertanto, le soluzioni di peticare iniziano molto prima e prevengono lo sviluppo del dermatite estiva.

Soluzioni Peticare contro le mosche nere e il prurito nei cavalli

Peticare ha lavorato intensamente sul problema e ha sviluppato rimedi efficaci contro l'avvicinamento della mosca nera e lo sviluppo del dermatite estiva. Questi rimedi sono tutti a base di ingredienti naturali e sono quindi completamente innocui, anche per gli animali giovani e i cavalli anziani.

Soluzione 1: fermare le mosche nere con petHorse Protect 2001

Questo spray è un prodotto premium altamente efficace su base completamente biologica. È completamente inodore e garantisce una protezione affidabile contro le mosche nere attraverso messaggeri biochimici. Il prodotto è efficace contro tutte le mosche nere e i moscerini e offre una protezione a lungo termine fino a 24 ore.

Questo prodotto utilizza il sistema di rilascio Peticare. I principi attivi sono incorporati in uno strato estremamente sottile e vengono rilasciati con un certo ritardo. Tra le altre cose, contiene un feromone biochimico che agisce come un segnale di allarme per la mosca nera. Dopo aver percepito questo feromone, la mosca nera smette di avvicinarsi: questo impedisce il morso della mosca nera e quindi anche lo sviluppo del dermatite estiva. Il prodotto è molto economico e produttivo. Si applica su circa 7 punti ogni 8-24 ore.

Suggerimento: per i cavalli che non tollerano gli spray, offriamo la penna roll-on per cavalli petHorse Protect 2011. È l'alternativa migliore per i cavalli timidi e nervosi.

Soluzione 2: Cura dell'eczema per il dermatite estiva già sviluppato

Questo rimedio per l'eczema arresta il prurito causato dalla puntura della mosca nera. In questo modo si evita che il cavallo si sfreghi e provochi piaghe aperte. La formula organica altamente efficace agisce contro le reazioni infiammate della pelle come arrossamento, gonfiore, ispessimento, trasudamento e pelle secca. La formula speciale fornisce una protezione duratura alla pelle danneggiata del cavallo contro le pericolose infestazioni microbiche e batteriche. Il prurito si arresta immediatamente senza dover ricorrere a cortisone o antibiotici.

Ekzempflege è anche una preparazione a rilascio prolungato con rilascio ritardato di principi attivi. Il prodotto crea uno strato molto sottile, poroso e omogeneo sulla pelle, che contiene principi attivi naturali. Pertanto, il preparato è adatto anche agli animali giovani e alle cavalle gravide. Anche il leccamento del prodotto è del tutto innocuo.

Soluzione 3: pomata per croste e piaghe per il trattamento del dermatite estiva

A causa del dermatite estiva, possono formarsi croste e croste. L'unguento per croste favorisce il naturale processo di guarigione e ha un effetto positivo sulla guarigione senza cicatrici. Grazie all'effetto disinfettante, la ferita è anche protetta in modo duraturo dai batteri. La rigenerazione cellulare viene stimolata e il pelo ricresce.

Conclusione: dermatite estiva causato dalle mosche nere: Questo aiuta davvero

A differenza della puntura di zanzara, il dermatite estiva è una grave malattia del cavallo che può causare seri danni alla salute. È quindi ancora più importante cercare soluzioni profilattiche che possano prevenire lo sviluppo del dermatite estiva. Peticare ha sviluppato un prodotto efficace con l'approccio stop per le mosche nere, che combatte già la causa del dermatite estiva: il morso della mosca nera. La mosca nera percepisce il cavallo come un pericolo e interrompe il suo avvicinamento. In questo modo è possibile prevenire efficacemente la puntura della mosca nera e lo sviluppo del dermatite estiva.

PRODOTTI CONSIGLIATI

Qui troverete i prodotti di cura adatti a questo articolo.

PETHORSE HEALTH 2000

Dermatite estiva, lozione per dermatiti di cavalli

29,80 € (29,80 €/100ml) Petisave 10% = 2,98 €

IVA inclusa più Spese di spedizione

Tempi di consegna : 1-2 giorni lavorativi

Disponibilità : subito disponibile

  • Cura dell'eczema per dermatite / neurodermite
  • Aiuto rapido per la dermatite estiva
  • Per pelle secca, arrossamento cutaneo, gonfiore cutaneo
  • Protegge da infestazioni batteriche e microbiche
  • Senza ingredienti chimici nocivi
PETHORSE PROTECT 2001

Spray per cavalli contro mosche nere

23,90 € (23,90 €/100ml) Petisave 10% = 2,39 €

IVA inclusa più Spese di spedizione

Tempi di consegna : 1-2 giorni lavorativi

Disponibilità : subito disponibile

  • Protezione contro tutte le mosche nere (1550 specie)
  • Protezione da tutti i ceratopogonidi (5000 specie)
  • Protezione affidabile a lungo termine fino a 24 ore
  • Efficace grazie al Peticare Release System
  • Molto economico: 100 ml durano 3 mesi
PETHORSE PROTECT 2011

Roll-on per cavalli contro mosche nere

23,90 € (47,80 €/100ml) Petisave 10% = 2,39 €

IVA inclusa più Spese di spedizione

Tempi di consegna : 1-2 giorni lavorativi

Disponibilità : subito disponibile

  • Per i cavalli timidi: applicazione silenziosa
  • Protezione contro tutte le mosche nere (1550 specie)
  • Protezione da tutti i ceratopogonidi (5000 specie)
  • Protezione affidabile a lungo termine fino a 24 ore
  • Efficace grazie al Peticare Release System

IL NOSTRO PRINCIPIO ATTIVO

Il Peticare Release System

img

Danke und immer wieder

MANFRED DA RHEINE IL 1 mar 2024

Schnelle Lieferung. Produkt ist sehr gut. Das kratzen hat deutlich nach 4 Tagen ...

SILVIA DA LEMGO IL 1 mar 2024

Top Service

EUGEN DA OBERÄGERI IL 1 mar 2024

Einfach nur top, versand war echt schnell, am nächsten Tag war es schon da und d...

JACQUELINE DA RANTRUM IL 1 mar 2024

Prodotto che corrisponde alle aspettative. Ottimo

BRUNO DA SAN FELICE A CANCELL... IL 1 mar 2024

ottimo prodotto anche se da solo non elimina il prurito. Però la mia cagnolina l...

EMANUELE DA TARANTO IL 1 mar 2024

Gracias por solucionarme el problema.

JORDI DA AMPOSTA (TARRAGONA) IL 29 feb 2024

Sehr zufrieden

GABY DA ZUG IL 29 feb 2024

Mein Hund nimmt dieses Produkt erst einige Tage, aber ich glaube es beginnt zu w...

CLAUDIA DA HAMBURG IL 29 feb 2024